Fotocamere Reflex: prezzi, recensioni ed offerte [2016]

fotografo con fotocamera reflex

Se siete sbarcati su questo sito, molto probabilmente state cercando informazioni riguardo la migliore fotocamera Reflex. Purtroppo l'acquisto di una Reflex non è uno dei più semplici: bisogna avere ben presente il tipo di prodotto che si cerca e le sue specifiche, bisogna avere ben chiare in mente le proprie esigenze, ed è necessario vagliare con attenzione la maggior parte delle alternative per non rischiare di ritrovarsi, alla fine, con un prodotto a noi non congeniale che al più può essere utilizzato come un... costoso fermacarte!

Le vostre esigenze, dicevamo. Dunque, perché volete acquistare una macchina fotografica Reflex? Vi siete semplicemente stufati della vostra fotocamera compatta, e desiderate passare – magari semplicemente per curiosità – ad un livello superiore? Oppure vi state avviando al mondo della fotografia professionale nella speranza che prima o poi possa divenire, perché no, il vostro lavoro? Desiderate una fotocamera che faccia foto di buona qualità richiedendovi il minimo sforzo, o al contrario desiderate poter smanettare con le opzioni personalizzando il più possibile i vostri scatti? Insomma, vedete voi stessi già da questi pochi accenni che le variabili sono molte.

Le Migliori Macchine Fotografiche Reflex

Modello

Sensore ottico

Dimensioni

Schermo Touch

Video

Obiettivo incluso

Prezzo

Nikon D3200

CMOS da 24,2 megapixel

125x96x77

No

Full HD (1080p)

18-55mm VR II

VEDI>>

Nikon D3300

CMOS DX da 24,2 megapixel

124x98x75,5

No

Full HD (1080p)

18-55mm VR II

VEDI>>

Canon EOS 100D


CMOS da 18 megapixel

116,8x90,7x69,4

Full HD (1080p)

EF-S18-55mm

VEDI>>

Canon EOS 1200D


CMOS APS-C da 18 megapixel

129,6x99,7x77,9

No

Full HD (1080p)

EF-S18-55mm

VEDI>>

Canon EOS 700D

CMOSAPS-C da 18 megapixel

133,1x99,8x78,8

Full HD (1080p)

EF-S18-55mm

VEDI>>

Canon EOS 750D

CMOSAPS-C da 24,2 megapixel

131,9x100,7x77,8

Full HD (1080p)

EF-S18-55mm

VEDI>>

Definizione di Fotocamere Reflex: cosa sono?

Per la migliore definizione di fotocamera reflex, Wikipedia ci viene incontro​. Queste fotocamere sono anche dette DSLR ovvero Digital Single-Lens Reflex che sta ad indicare il meccanismo alla base del loro funzionamento.

Una macchina fotografica reflex usa un sistema costituito da uno specchio e un prisma (da qui "reflex" ovvero riflesso dallo specchio) che ti permette di guardare attraverso le lenti e ​vedere esattamente ciò che verrà catturato, al contrario di altre fotocamere dove là immagine può essere significativamente differente da ciò che verrà catturato. Quando il bottone per lo scatto verrà premuto, lo specchietto interno si muoverà in modo da permettere alla luce di passare attraverso ed immortalando così l'immagine finale.

A cosa bisogna fare attenzione?

Come già accennato, bisogna avere ben presente il perché e il come si andrà ad utilizzare la fotocamera reflex. Secondariamente, è bene prendere in considerazione la semplicità di utilizzo e l'ergonomia, ovvero quei piccoli dettagli che vi consentiranno di non impazzire mentre selezionate e impostate i vari settaggi. Un buon elemento a cui prestare attenzione, in simili casi, è, ad esempio, la presenza di uno schermo touch, o di un secondo schermo dedicato solamente alle impostazioni. Ovviamente tali elementi possono risultare portanti per gli utenti più “giovani” e meno navigati, rispetto che ai professionisti; in alcuni casi possono non creare assolutamente problemi e in altri rivelarsi ostacoli insormontabili. Tutto sta, ovviamente, alla sensibilità di ognuno.​

Perché una Reflex?

fotografo con reflex

Che uso farete della vostra nuova macchina fotografica? Capite bene che tra l'immortalare il compleanno del cuginetto e il cominciare una carriera professionale passa parecchia acqua sotto i ponti, come si suol dire. A seconda del vostro scopo potreste dover essere orientati verso un modello piuttosto che un altro: in caso di foto esclusivamente casalinghe non avrete bisogno di particolari libertà, che anzi, potrebbero risultarvi solo d'intralcio. Al contrario, se avete già messo in conto, in futuro, l'acquisto di un modello professionale se la vostra “prova” con la vostra nuova Reflex dovesse andare a buon fine, avrete necessariamente bisogno di un modello che vi consenta di personalizzare quanto più possibile i vostri scatti grazie sia al cambiamento degli obiettivi, sia grazie ad un buon parco impostazioni da settare manualmente – e che, possibilmente, vi guidi nell'apprendimento.

Altro elemento da considerare è la possibilità o meno di cambiare l'obiettivo della fotocamera ed, eventualmente, informarsi riguardo a quale sarebbe il parco obiettivi (ed accessori) al quale dovreste rivolgervi, con relativi pregi e pecche. Anche qui, le vostre necessità giocano un ruolo importante nella scelta. Un corpo macchina con obiettivo fisso è certamente meno costoso, ma allo stesso tempo meno versatile di un corpo macchina con obiettivo intercambiabile, che tuttavia porta nel lungo periodo ad una spesa maggiore ma consente una buona personalizzazione dello scatto e consente di fare pratica con le varie possibilità che questo tipo di prodotto offre.

Solo foto o anche video?

Che vogliate scattare foto o dedicarvi anche (o esclusivamente) ai video è un altro paio di maniche. In tal caso dovrete rivolgervi ad un prodotto che vi consenta di creare dei filmati di ottima qualità – e anche, eventualmente, di cominciare a post-produrli già sulla macchinetta, a seconda delle vostre esigenze.

Fortunatamente, in generale queste tipologie di Reflex consentono ormai tutte di creare degli ottimi video in Full-HD (alta qualità, 1080p), tuttavia alcune consentono una maggiore personalizzazione del video, e altre una minore. Ad esempio, come vedremo, alcune consentono di realizzare video a 60p o più, rendendo possibile un'ottima resa di scene o interi filmati in slow-motion. Allo stesso modo vi sono modelli in grado di mantenere il fuoco su un singolo soggetto – o più soggetti – anche se quest'ultimo è in movimento.
Da non sottovalutare è anche la resa del microfono: con un buon microfono integrato difficilmente avrete bisogno di acquistarne uno esterno, evitando così di andare incontro ad una spesa ulteriore. Generalmente le macchine fotografiche odierne possiedono degli ottimi microfoni già integrati, pertanto molto probabilmente non vi ritroverete ad affrontare una simile evenienza, tuttavia, in caso di dubbio, meglio informarsi prima per non dover subire brutte sorprese.​

Ergonomia e portabilità

Altri aspetti da tenere in seria considerazione, come già accennato, sono le dimensioni totali della macchinetta, e la sua portabilità. Se i comandi si trovano tutti a portata di mano non potrete che giovarne; allo stesso modo se desiderate portare il vostro dispositivo con voi all'interno di zaini, borsette e/o piccoli astucci, senza che costituiscano un ingombro eccessivo, potreste essere orientati verso una particolare scelta invece che verso un'altra. Generalmente è l'obiettivo a costituire buona parte dell'“ingombro” di una macchina: con un obiettivo rimovibile il problema non si pone più di tanto – ma dovrete tener conto di dover trasportare anche quello –, più complicato è il discorso se invece si possiede un dispositivo con obiettivo fisso, non rimovibile.

Anche le dimensioni del corpo macchina giocano il loro ruolo decisivo; vi sono tuttavia diverse case produttrici tengono particolarmente in considerazione questa problematica. Pertanto, esistono svariati modelli di Reflex che, per quanto riguarda dimensioni ed ergonomia, concorrono a pie' pari con la maggior parte dei modelli di fotocamera compatta, senza per questo risentirne in qualità.

Da tenere in considerazione sono anche la velocità di elaborazione delle immagini e il comportamento, per così dire, in situazioni “difficili”: alcune macchinette possono risultare più reattive in situazioni con molte impostazioni attivate, e altre meno. Questo può risultare un problema per alcuni utenti e in determinate situazioni nelle quale, ad esempio, si devono effettuare diversi scatti uno dopo l'altro a grande velocità.

reflex con polaroid

Le chicche per non farvi mancare nulla

Ci sono opzioni che non risultano strettamente necessarie, e tuttavia possono migliorare di molto la vostra esperienza di utilizzo del dispositivo. Si tratta semplicemente di piccoli accorgimenti: schermo touch, ad esempio, oppure eventuali schermi secondari e connettività wireless così come la presenza di un gran numero di filtri applicabili alle vostre fotografie, sia dopo lo scatto che prima. Insomma, quelle chicche che offrono al dispositivo una marcia in più, sebbene se ne possa tranquillamente fare a meno. Ancora una volta, come sempre, sta a voi e ai vostri desideri: volete accontentarvi di una macchinetta più spartana o desiderate anche qualche fronzolo?

Qual'è La Migliore Fotocamera Reflex?

Alla luce di quanto già detto, capite bene che orientarsi nella scelta può non essere semplice. I modelli di Reflex sono ormai parecchi, e serve senza dubbio una guida che, in modo chiaro e preciso, vi mostri la peculiarità di ogni macchina in modo che possiate valutarle con calma e avvicinarvi alla scelta senza timore di prendere cantonate.
Il nostro obiettivo è proprio questo. Ovviamente, fare una disamina di tutte le Reflex di fascia media attualmente in circolazione sarebbe stato impossibile, ma abbiamo fatto una cernita di quelli che, secondo noi e per diversi motivi, sono i modelli maggiormente degni di attenzione (qui in ordine di nostra preferenza):​

  1. ​Nikon D5500
  2. Nikon D3200
  3. Canon EOS 700D
  4. Canon EOS 1200D
  5. Canon EOS 100D
  6. Nikon D3300
  7. Canon EOS 750D

Ovviamente, di ogni modello abbiamo poi stilato una recensione più dettagliata, che potrete visionare con calma.
Come avrete già capito, e come non ci stancheremo mai di ribadire, è difficile parlare di una Reflex “migliore” in senso assoluto: tutto dipende dalla combinazione di vari fattori e, soprattutto, da come e quanto questi fattori incontrino le esigenze personali del singolo utente.

In conclusione

Fotocamere Reflex: prezzi, recensioni ed offerte [2016]
6 voti: 5
In conclusione ormai è chiaro: la scelta della fotocamera Reflex è estremamente ampio ed è difficile essere allo stesso tempo sintetici ed esaustivi. Nel nostro piccolo, speriamo che queste linee guida, assieme alle recensioni che abbiamo stilato, possano avervi chiarito le idee e possano aiutarvi in questa nuova avventura nella quale vi state imbarcando.
A questo punto non possiamo fare altro che augurarvi buona lettura, e buona scelta!
Non esitare a contattarci nei commenti qui sotto in caso di necessità!

Comments are closed.